Nuovo canale Youtube

Capannelli, quanto ci sono mancati in questi tre mesi. Quanto ci sono mancate la Contrada, la Fontanina, Salicotto, Piazzetta. L’annullamento dei Palii si fa sentire, certo, ma il non poter vivere il rione è forse stato il sacrificio maggiore; uscire di casa, “scendere giù” in qualsiasi momento della giornata e sapere che troveremo qualcuno per scambiare due parole. Qualche sedia in cerchio e via a ricordare momenti, volti, eventi, belli e meno belli. Insomma, quanto ci sono mancati i capannelli. Al momento in cui vedremo questi video avremo già avuto la possibilità di riunirci, anche se in modo diverso da come siamo abituati, ma comunque saremo tornati di nuovo a vivere la Contrada. Abbiamo così scelto di presentare una serie di video in cui giovani e meno giovani si raccolgono in gruppo per raccontarsi storie ed esperienze; abbiamo scelto argomenti, forse spesso meno “chiacchierati”, o a volte mai raccontati dai protagonisti perché si tratta di ricordi personali custoditi con gelosia. Non vedrete video malinconici, nessuno piangerà, al contrario pensiamo che sia il momento di ridere, di pensare sempre al futuro con gioia e ottimismo, superando questo anno difficile ma accontentandoci comunque di questi piccoli momenti perché, in fondo, sono quelli che ci hanno visti diventare grandi. Vogliamo che siano uno stimolo a mettere da parte le comunità virtuali e diventino, anche attraverso lo strumento digitale, uno stimolo a riscoprire finalmente il gusto del quotidiano in Contrada.

In questo primo incontro protagonisti sono due ex guardia fantino, che ci fanno capire come questo ruolo, caratterizzato da grandissimo sacrificio e dedizione, sia cambiato negli anni.

Secondo incontro della serie; saranno protagonisti i giovani che si confrontano con altre generazioni per capire come in quasi 50 anni sia cambiato il modo di vivere la Contrada.