HOME > La Contrada > Percorsi storico-artistici > il Rione > Salicotto, Malcucinato e Pescheria

Salicotto, Malcucinato e Pescheria

La via di Salicotto è la strada principale della Contrada della Torre.
Nel XIV e XV secolo la prima parte di Salicotto era denominata via di Malcucinato, e vi si eseguiva la lavorazione delle carni insaccate.
In Pescheria tenevano invece i propri banchi i pescivendoli. Il vicolo, coperto, passa oggi sotto la parte posteriore del teatro dei Rinnovati. Secondo alcuni storici, però, col nome di Pescheria in passato si intendeva il passaggio, detto anche vicolo del Trapasso, che separava il Palazzo del Podestà dal carcere delle Stinche. Del vicolo resta traccia nel grande arco ancora visibile sulla facciata del Palazzo pubblico in Salicotto. A fianco di tale arco una targa in pietra riporta la scritta: «Pesce di fiume A.D. MDLXXXVIIII».